Archive for aprile, 2009

Ecco il messaggio a Radio24 che mi ha fatto ricoprire di “complimenti”… In merito alla suina, noto che dopo l’insuccesso di ieri con tutti gli ascoltatori intervenuti a “Express yourself” scettici, molto scettici o addirittura sarcastici, tornate oggi alla carica sullo stesso argomento. Perche’ non provate invece a spiegare come un totale di 8 (OTTO!!) […]


…lo hanno detto urbi-et-orbi oggi (30 Aprile) a Radio24 Stefano Pistolini ed Emiliano Errico, conduttori della trasmissione “Jefferson Due – L’arte della svolta” (Facebook), subito prima di leggere un estratto da un mio messaggio riguardo l’influenza suina. Finalmente un argomento riguardo il quale i piu’ saranno sicuramente d’accordo!! Pero’ hanno anche detto che mi “vogliono […]


Un po’ troppo rumore, per l’influenza suina. A meno che da domani non comincino a morire i Messicani a migliaia (no, non me lo auguro). E se fossero “prove tecniche di difesa antibatteriologica”? Una specie di “prova di forza” per mostrare cio’ di cui la comunita’ internazionale sarebbe capace. Per intanto notizie bloccate su un’epidemia […]


……Berlusconi, adesso, e’ tutto. Ci manca solo che vada al concerto del Primo Maggio per annunciare l’avvenuta confluenza nel PdL dei gruppi che fanno capo a Ferrero e Vendola, dopodiche’ non ci sara’ letteralmente piu’ Storia!


Come rispondere in maniera seria ed efficace alle uscite del Presidente iraniano Ahmadinejad, come quella su Israele e il razzismo alla Conferenza di Ginevra? E’ chiaramente semplice polemica (invece che politica) contribuire al baccano intorno alle sue dichiarazioni. Il Presidente iraniano sappiamo benissimo cosa e’ andato a fare in Svizzera (guadagnare consensi in Patria per […]


AVERSANO FREEDOM RECITAL, Concerto per la Liberazione @ The Royal College of Music, Londra, 25.04.2009 (concerto per violino e pianoforte del Maestro Emilio AVERSANO) h.1930 £25 in advance, £30 on the door ulteriori informazioni: http://aversanofree.wordpress.com Non ci sara’ alcun simbolo politico perche’ l’evento vuole essere di tutti, come dovrebbe essere l’Anniversario della Liberazione e il […]


E adesso si sente che Santoro avrebbe pure bisogno di essere difeso. Manco fosse Aung San Suu Kyi. Scrive Peter Gomez: “E qui veniamo al secondo problema: quanti tra i sedicenti liberali alle vongole protagonisti della vita pubblica italiana, politici, editorialisti, direttori di giornali, capitani d’industria, prenderanno posizione per difendere non Santoro o Vauro, ma […]


Far votare tutti insieme in un Election Day al 7 giugno favorirebbe i fautori del referendum elettorale. Posporre il referendum al 14 o 21 giugno favorirebbe i contrari. Qual’e’ la soluzione “migliore”? Difficile dirlo perche’ entrambi gli argomenti sembrano equivalenti (i 400 milioni di spesa addizionale sono probabilmente la solita esagerazione). Il risultato e’ che […]


Ma possibile che sia cosi’ diffusa l’idea di approfittare immediatamente delle tragedie altrui per portare avanti questa o quella idea? Adesso arriva il Sindaco del Comune di Cassinetta di Lugagnano (MI) che scrive al Presidente del Consiglio per dirgli di interrompere un po’ tutto cio’ che non serve a proteggere la popolazione dai rischi sismici. […]


Certo che a essere cinici ci sarebbe da star proprio tristi…il trio Radicale si impegna per l’otto per mille ma perche’ vuole togliere i soldi ai preti, Tremonti si agita sul cinque per mille ma perche’ non vuol tirar fuori troppi fondi di tasca sua, l’IdV si attacca a tutto per fare le scarpe a […]


Che qualcuno abbia voluto risparmiare sul cemento armato, e’ naturale. Che qualcun’altro abbia speculato in generale sul materiale e le tecniche edilizi, e’ ovvio. Ma che lo abbiano fatto in cosi’ tanti e tutti assieme, a L’Aquila poi, mi sembra un po’ troppo. Aggiungiamo poi il fatto che sono crollate strutture medievali, e la spiegazione […]


Dopo un terremoto sembra ci sia sempre voglia di smettere quanto prima di scavare sotto le macerie. Adesso in Abruzzo si parla di Pasqua, cioe’ 6 giorni dopo il terremoto. E’ davvero troppo presto: ci sono casi documentati di recuperi dopo 14 giorni e fino ad allora bisogna continuare a sperare. E perche’ no?


PdL Perche’

01Apr09

Un interessante scambio da noisefromAmerika. Dove Mario Seminerio dice: Se Libertiamo è nel Pdl è perché evidentemente ritiene che, malgrado tutto, in quel contesto esistano maggiori possibilità per promuovere, sia pure in una traversata del deserto, un’agenda liberale o almeno alcuni punti qualificanti di essa.