Non Meravigliamoci Che Gli Italiani Siano Divisi

31Ott08

Italiani sempre divisi: eredità postbellica?” si chiede Margherita Genovese su Italia Chiama Italia.

Eredita’ postbellica probabilmente si’, ma risale alle guerre fra Guelfi e Ghibellini, probabilmente. Leggiamo infatti cosa dice l’Inno di Mameli in due strofe che nessuno canta piu’:

Noi fummo da secoli / calpesti, derisi, / perché non siam popolo, / perché siam divisi. / Raccolgaci un’unica / bandiera, una speme: / di fonderci insieme / già l’ora suonò.

CORO

Uniamoci, amiamoci, / l’unione e l’amore / rivelano ai popoli / le vie del Signore. / Giuriamo far libero / il suolo natio: / uniti, per Dio, / chi vincer ci può?

Diro’ anche di piu’: la colpa e’ dei Romani, che hanno trovato un’Italia dei popoli e l’hanno unificata a forza. Quando poi se ne sono andati, la litigiosita’ e’ tornata e non si e’ ancora pacata nonostante i 1600 anni intercorsi.



No Responses Yet to “Non Meravigliamoci Che Gli Italiani Siano Divisi”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: