Riscaldamento Globale…o Solo Europeo???

12Dic07

A chi si prenda la briga di leggere l’AR4-WG2, il resconto del Gruppo di Lavoro 2 nel Quarto Rapporto di Valutazione dell’IPCC (l’organizzazione ONU che si occupa di cambiamento climatico) potra’ sicuramente essere perdonato il pensiero che dietro alle tante paure legate al riscaldamento globale ci sia un colossale malinteso su quali siano i dati davvero disponibili

Quel documento contiene infatti una mappa di “cambiamenti significativi” (CS) osservati nel mondo, ripetuta dappertutto e che si puo’ ad esempio vedere nel Sommario per i Legislatori (a pagina 10, figura SPM.1).

Viene indicato un totale di 29.459 “cambiamenti significativi” (CS). Un numero impressionante, alla prima occhiata.

Peccato pero’ che ben il 96% di quei cambiamenti siano tutti in Europa. Insomma neanche l’IPCC e’ riuscita a scovare piu’ di 1.225 CS fuori dall’Europa.

Questa enorme disparita’ geografica enorme non migliora quando contiamo quanti di quei CS siano realmente “concordanti con il riscaldamento globale”.

Di quelli l’IPCC ne trova, su tutto il pianeta, 26.285. Di nuovo, il 96% sono in Europa. Anzi, 25.022 sono CS europei e relativo “a sistemi biologici”. Cioe’, il 95% del totale.

Quello significa fuori dall’Europa, il IPCC non ha trovato che 1.150 CS “concordanti con il riscaldamento globale”. Si confronti quel numero con quanti CS europeo non sono “concordanti con il riscaldamento globale”: 3.100

Quindi, abbiamo due volte piu’ cambiamenti in Europa che CONTRADDICONO il riscaldamento globale, che cambiamenti nel resto del mondo CONCORDANTI con esso.

Notevole anche la distribuzione dei “cambiamenti osservati” non-Europei. Soltanto 7 di numero per tutta l’Africa, 114 per l’Asia e 144 per le regioni polari.

Ma ancora piu’ rimarchevole e’ che nell’America del Nord (dove ci si aspetterebbe molti ricercatori risiedano, e molte osservazioni vengano condotte), solo 810 “cambiamenti significativi” sono stati segnalati.

Di quelli, 752 sono consistenti con il riscaldamento globale, cioe’ il 3% del totale.

E quindi per tirare le somme: 96% dall’Europa. 3% dal Nord America. Quasi niente, altrove.

Qualcuno mi spieghi quanto globale possa cio’ essere…



5 Responses to “Riscaldamento Globale…o Solo Europeo???”

  1. 1 Nerio

    Qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè voi ultra-cattolici state li a spaccare il capello in quattro per nascondere una verità che è sotto gli occhi di tutti.
    Ovviamente i dati che citi dell’IPCC sono tutti strumentali, come invece non è citato il fatto che l’IPCC ha cambiato orientamento guarda caso su pressione del sig. Bush.
    Anche gli studi dell’EPA hanno risentito dello stesso problema con i lobbisti del petrolio. Ma forse le pressioni e le ingerenze non sconvolgono più di tanto voi fanatici, che le applicate per conto vostro tutti i santi giorni.
    Quindi, la mia domanda è sempre la stessa, perchè incaponirsi nel tentare di dimostrare l’indimostrabile? Perchè negare l’evidenza? Perchè invece non moralizzare sullo sfruttamento delle creature di Dio in modo affatto etico? Vabbeh tra un po’ mi direte che la terra è piatta e che un fantomatico centro studi su Eva ha intervistato il serpente sul frutto del peccato…

  2. per Nerio: Io, ultra-cattolico? E da dove lo avresti edotto, di grazia???

    Attendero’ con ansia anche che tu risponda al contenuto effettivo del mio blog…

  3. 3 Nerio

    http://notizie.alice.it/gallery/trichechi_marini_ecatombe_in_russia.html?pmk=nothpgal
    Potrei star qui a parlarti per mesi di quello che ho studiato, ovvero isotopi dell’ossigeno o altri strumenti di misura della temperatura e paleotemperatura, o dimostrarti in un flame lungo km quanto sei pernicioso nelle notizie che dai sull’argomento, nel come le dai e nel come interpreti i dati. Ma credo che la notizia succitata basti. Credo inoltre sia sufficientemente controproducente scrivere queste cose a casa tua, ovvero in questo blog, perchè alla fine l’ultima parola l’avrai sempre tu. Buon Natale.

  4. per Nerio: Mi dispiace tu abbia deciso di non spiegare su che basi hai parlato di “voi ultra-cattolici”. Mi dispiace anche che tu non ritenga necessario spiegare alcunche’, o magari invece di spiegare di cominciare una disutile flamewar. Parli di roba per capire la quale ci vorrebbero mesi, ma poi quello che ti basta bonta’ tua e’ una notizia sui trichechi. E perche’ dovrebbe bastare? Perche’ i trichechi dovrebbero morire per lo scioglimento dei ghiacci d’estate? Boh?

    L’IPCC come dicevo riporta piu’ di 29 mila “cambiamenti”, sono sicuro che si trova la’ in mezzo molto piu’ che i trichechi. Ma tanto il contenuto del mio blog non sembra interessarti.

    Sappi comunque che non sei il solo che mi si avvicina via blog o e-mail dicendo che se volesse mi dimostrerebbe un mucchio di cose. Ma chissa’ perche’, nessuno mai lo fa. Di chiacchiere, si sa, sono capaci tutti


  1. 1 Antartide: Risposta a Leucophaea « Maurizio Morabito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: