Archive for luglio, 2007

Il futuro del matrimonio religioso e’ in mano alle autorita’ religiose, e ai fedeli. Il futuro del matrimonio civile e’ invece il ritorno a quanto gia’ succedeva nell’Antica Roma: dove le coppie non si rivolgevano alle autorita’ civili per benedire l’unione, ma per gestire l’eventuale distacco. A cosa serve infatti lo Stato se non a […]


Come riporta oggi Repubblica, in America c’e’ un grande, assurdo dibattito sui vestiti di Hillary Clinton. Perche’? Perche’ ogni altro candidato (maschio) a diventare Presidente nel Gennaio 2009 e’ forzato dalla societa’ a vestirsi piu’ o meno come ogni altro candidato. Scommettiamo che (i maschietti) hanno indossato pantaloni per uscire di casa, ogni santo giorno […]


C’e’ un problema ben evidente nella “Sinistra” italiana, intendendo con quel termine piu’ o meno dai DS in poi. Ed e’ che a quasi venti anni dalla fine del Comunismo europeo, la Sinistra italiana continua a puzzare. Puzza di veterocomunismo nei suoi modi sgarbati di trattare chi la pensi diversamente (si veda la confusione sulla […]


A cosa penseranno mai i nuovi membri del nascente Partito Democratico in Italia: a Bill Clinton e ai Democratici americani, o a Erich Honecker, il dittatore comunista della Repubblica Democratica Tedesca? Il leader radicale Marco Pannella non potrà partecipare come candidato alle primarie per la segreteria del Partito democratico. Lo ha stabilito l’ufficio di presidenza […]


Il Manifesto e Liberazione, bonta’ loro, si perdono in chiacchiere per stabilire che il nuovo Referendum elettorale e’ un tentativo di instaurare in Italia una oligarchia (come se adesso, a comandare fosse la classe operaia…). Ma se la presente legge elettorale e’ una porcata e il Parlamento e’ bloccato nel cambiarla perche’ nessuno votera’ il […]


E’ stata presentata il 2 luglio 2007 la “relazione della VIII commissione (Ambiente, territorio e lavori pubblici)” della Camera dei Deputati “sulle tematiche relative ai cambiamenti climatici”. Il fatto che menzionino Katrina fa pensare a un percorso istruttorio a senso unico, cosi’ come l’auspicio che la “difesa del clima” diventi un motivo di ispirazione per […]


Probabilmente non e’ mai stato di moda celebrare quanto di positivo accada in Italia, almeno non dopo lo scempio del Ventennio. E quindi non ci sara’ certo nessun Beppe Grillo a sottolineare il deciso miglioramento negli ultimi due o tre anni della qualita’ de Le Scienze, in prima approssimazione l’edizione italiana di Scientific American. “In […]


Sara Chayes avra’ anche ragione nel difendere il contributo della NATO alla guerra in Afghanistan sulle pagine del New York Times, e nel sottolineare come gli USA abbiano preso sottogamba le offerte di aiuto da parte dei loro alleati dopo l’11 Settembre.Ma uno non puo’ incolpare della situazione un’Amministrazione americana dura e pistolera. All’epoca del […]


—Referendum, Veltroni al comitato: “Non firmo ma vi sostengo” Non sottoscrivo perché candidato al Pd che fa parte di una maggioranza nella quale ci sono opinioni diverse Insomma: primo non scegliere. E guai a chi alza la testa. Come scritto in un commento precedente a un mio blog…cosa possiamo aspettarci da un Paese che ha la […]


Fu il Re Farouk d’Egitto a dichiarare, appena deposto negli anni ’60, che si aspettava solo cinque regine arrivare al nuovo secolo: quelle di cuori, quadri, fiori e picche, ed Elisabetta d’Inghilterra. In realta’ e’ il 2007 e di casate regnanti ce ne sono ancora un po’: nell’Arabia dei diecimila principi e principesse, nel Giappone […]


To: lettere@lastampa.it Cara Redazione del quotidiano La Stampa Antonio Scurati, bonta’ del suo nome, tratteggia il clima a tinte fosche su La Stampa di oggi (“Apocalypse Gore”), per poi dirci che bisogna passare dalle ansie ai fatti, prima che compaia l’atmoterrorismo. Scurati sembra particolarmente entusiasta dell’idea che tutto cio’ inspiri una “missione generazionale” in coloro abituati […]


Guardavo stasera il programma Gaia di Rai3, e notavo sia con favore l’interesse suscitato in Junior (di anni 5), sia con stupore la professionalita’ e preparazione del conduttore, il celeberrimo Mario Tozzi. In realta’, Gaia e’ forse l’unico programma televisivo che attualmente mi dispiace perdere, quando per un motivo o per l’altro non lo guardo in diretta (anche […]


Almeno un grande giornale italiano ha riportato nell’edizione cartacea del 6 luglio 2007 (a pag. 15) dell’incidente nella metropolitana londinese nella misteriosa stazione di Westbound con tanto di cartina. Peccato pero’ che la stazione di Westbound non esista proprio, a Londra: il termine significa infatti “Verso Ovest” e nella notizia originale in inglese sicuramente indicava che il […]


C’ha poco da rimembrare la Cinquecento della sorellina, il Presidente del Consiglio corso in elicottero a vedersi la Nuova Fiat 500 al Lingotto. “Auguro alla Fiat di vendere tante, tantissime 500. Il mio non è uno spot ma un senso di contentezza”, dice Romano Prodi.   E te credo, direbbe Alberto Sordi. La Fiat da […]


(pubblicato su Notizie Radicali del 4 Luglio 2007) Fra un summit UE e l’altro, e’ facile perdere di vista quanto i problemi da affrontare siano ben piu’ importanti che in passato. Essendosi espansa a includere i Paesi precedentemente dietro la cortina di ferro, la UE deve infatti trovare un modo per funzionare malgrado i suoi […]


Lettera inviata a La Repubblica To: “Lettere al Direttore Repubblica” , “Redazione La Repubblica” Caro Direttore, cara Redazione Negli ultimi giorni, a seguito dei presunti attentati di Londra, “La Repubblica” non ha fatto altro che parlare di paura, paura e paura. Paura a Londra, paura per il concerto di Diana, paura a Glasgow. Ora, non […]