Archive for Maggio 25th, 2007

…non ci sono “se” e non ci sono “ma”. Non ci sono scuse, e non ci sono difese. Se si vuole davvero riconoscere un errore, e magari anche imparare qualcosa, e’ molto meglio stare zitti, ascoltare attentamente, evitare di mettersi sulla difensiva e smetterla di giustificarsi. Perche’ no, anche se uno magari non ci crede […]